Insonnia e altri rimedi

L’insonnia consiste anche nello svegliarsi, ad esempio, all’alba senza un motivo apparente e non riuscire più a riaddormentarsi.  L’unico modo per placare i pensieri, questa mattina, è stato alzarmi e mettermi davanti al computer ma come mi sono ritrovata di fronte ad una nuova pagina bianca sono rimasta a guardare il cursore che lampeggiava per…

Dare un nome alle cose

Sono quasi sicura sia questo il nome che voglio dare al mio qualcosa che ancora, di nuovo, faccio fatica a definire libro ed è sempre per questo che lo rendo pubblico, perché altrimenti la mia continua ricerca della perfezione mi porterebbe a cambiarlo senza sosta fino a tornare da dove ero partita, come sempre. Perché…

L’eterno supplizio delle anime dannate

Chissà quando smetterò di danneggiarmi. Di credere che quello che ho non è mai abbastanza o peggio, non è per me. Questa mia altalenante sensazione di volere di più, di non accontentarmi mai finirà per farmi perdere tutto; come quei ricchi a cui sembra non bastare mai niente, vogliono sempre di più. Come quei traditori…

Di ansia non si muore

Pensiamo a quell’euforia di essere ad una festa. Siamo spensierati, il vino ci sta dando un po’ alla testa ma tutto in maniera leggera, siamo completamente consapevoli di dove siamo e di quello che abbiamo intorno. Il sentimento che in quel momento ci accomuna è la gioia, l’allegria, perché no? La felicità. Infondo, essa, non…

Dipende da chi?

Una cosa di cui sono certa dopo dieci anni da dipendente è il non voler più dipendere da nessuno. Avevo solo diciannove anni quando ho firmato il mio primo contratto di lavoro; un diploma appena preso con la voglia di proseguire gli studi ma l’impossibilità economica di farlo quindi quel tipo di lavoro, allora, mi…

Non sempre è bene quel che crediamo bene.

I bambini non mi piacciono, dicevo. Forse perché non lo sono mai stata, o forse perché lo sono tuttora. Mi imbarazzano i loro discorsi senza un filo logico; anche se poi spesso rido. Invidio il loro poter parlare a sproposito senza essere rimproverati. A volte invece, fanno discorsi da lasciare spiazzato qualsiasi adulto. Con quel…

incorrect ma neanche troppo

Non mi piacciono i bambini. Che brutto modo per iniziare un articolo, ma sono due ore circa che fisso la pagina bianca non sapendo come dire quella frase che attira spesso sguardi tediosi, come se fossi una persona insensibile; detto da una donna poi, snaturata. Okay, magari lo ripeto con più tatto e rispetto: non…

I’ll be traveling for a while.

Bangkok è fatiscenze, caratterizzata da case semi distrutte dove nonostante tutto la gente continua ad abitare. Sopra l’incessante traffico dominano un’infinità di cavi ingarbugliati tra di loro tanto che mi viene spontaneo pensare a come risolverebbe un problema legato all’elettricità. Un ragazzo in infradito, insieme ad un vecchio con in bocca una sigaretta, si destreggia…

Anche i cattivi hanno un cuore

Non vi siete mai incuriositi su cosa ci sta dietro? Cosa sta dentro ad un persona? Soprattutto a quelle che si comportano in maniera più perfida, al limite dell’inumano. Avete mai subìto una cattiveria, un’ingiustizia? Pensato, del suo mittente, da dove gli uscisse tutta quella aggressività, quella rabbia. E soprattutto perché a voi? Ne avete…

Personaggi in cerca d’autore

Questa è una storia piccolina di una bambina che decise che luglio era un bel mese in cui nascere.  Si avevano idee controverse sul suo conto e per nulla positive: “E’ morto” dissero alcuni mentre era ancora in grembo, “Non sarà sano” accertarono altri all’ascolto di un cuoricino apparentemente debole. Non solo nacque sana ma…